Studiare i competitors fa bene all’autostima?

Studiare i competitors fa bene all’autostima?

Lo studio dei competitors sta alla base di ogni buona strategia di comunicazione, ma nel mondo digitale può trasformarsi presto in un nemico per la nostra creatività e autostima, rendendoci vittime del blocco dello scrittore.

Oggi ti spiego come fare in modo che questo non capiti!

Buon ascolto!

 

Nicole

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.